Il Palazzo

Il Palazzo di Giustizia viene inaugurato il 5 maggio 2002 dopo una serie di rinvii causati dalla sistemazione della rete e dei cablaggi. Furono raggruppati in unico edificio anche l’Ufficio Nep e parte del settore penale allocato in altro edificio, senza sospensione delle udienze.

Uffici:

  • Aule udienza (1/2 piano)
  • Aula Livatino (1 piano)
  • Uffici Tribunale (2/3/4 piano)
  • Procura della Repubblica (5° piano)
  • Ufficio Nep (piano terra)

Servizi al pubblico

  • Casellario
  • Sportello del Contribuente
  • Ufficio Postale
  • Consiglio Ordine Avvocati (piano terra e Primo Piano)
  • Uffici Comunali di Manutenzione del Palazzo di Giustizia (piano Terra)

Aula Protetta Minori del Tribunale di Agrigento presso A.S.P. di Agrigento


Venerdì 21 gennaio 2011 grazie all’ASP di Agrigento e alla Provincia Regionale è stata realizzata e consegnata al Tribunale di Agrigento l’aula protetta per l’audizione di minori vittime di abusi sessuali. La nuova struttura giudiziaria è allocata presso le strutture sanitarie dell’ASP di Viale della Vittoria. Essa costituisce supporto essenziale per l’attività giurisdizionale e torna estremamente utile sia in sede di indagini che in sede dibattimentale. La stessa è stata allocata volutamente in ambiente “neutro”, fuori dal Palazzo di Giustizia. Si tratta di unità funzionale composta da due vani (uno dei quali adatto a un contesto infantile), con accesso separato, con visibilità interna garantita da uno specchio unidirezionale, collegata da citofoni e munita di sistema di videoregistrazione.